Agenda Degli Sposi

Te la ricordiamo noi…

Cosa e quando farlo?



  • 18 MESI PRIMA: se si sceglie il matrimonio religioso bisogna fissare la data e la chiesa.

  • 12 MESI PRIMA: fare un conto approssimativo degli invitati, scegliere la location per il ricevimento. Contattare il catering.

  • 8 MESI PRIMA: informarsi presso la parrocchia di appartenenza sui certificati da presentare e sul corso prematrimoniale ed iscriversi. Iniziare la selezione del vestito.

  • 6 MESI PRIMA: avviare l’iter per le pubblicazioni. Scegliere l’abito da sposa ed informarsi sui tempi di lavorazione. Le prove saranno tre, l’ultima 15 giorni prima del matrimonio. Confermare le prenotazioni per il ricevimento. Scegliere inviti e partecipazioni e fare l’ordine; congiuntamente ordinare anche i biglietti per ringraziare dei regali. Decidere la meta del viaggio di nozze e versare una caparra.

  • 4 MESI PRIMA: contattare lo studio fotografico per i video e le foto, definire tempi e modi di lavoro. Scegliere il gruppo musicale. Contattare il fiorista per preparare un bozzetto o una prova delle decorazioni, scegliere il bouquet e la boutonnière; verificare se la chiesa ha delle regole sull’allestimento floreale e sull’uso di flash o sulle posizioni del fotografo durante la cerimonia. Preparare la lista degli invitati e di quelli a cui inviare solo la partecipazione.

  • 3 MESI PRIMA: preparare la lista dei regali presso i negozi prescelti. Farsi consegnare le buste delle partecipazioni ed iniziare a compilarle. Scegliere ed ordinare le scarpe, cercare la biancheria intima, dovrà risultare completamente invisibile e se possibile verificare con la prova dell’abito.

  • 2 MESI PRIMI: avvertire i testimoni ed assicurarsi della disponibilità. Ritirare le partecipazioni, imbustarle e spedirle. Contattare parrucchiere ed estetista per il trucco, prendere accordi sul posto nel quale dovranno venire e l’orario; fare una prova dell’acconciatura e fotografarla, verificare con il velo che non sia d’impedimento.Prenotare l’auto. Ordinare le bomboniere per i testimoni e gli invitati con i relativi bigliettini che saranno nello stesso stile delle partecipazioni.

  • 1 MESE PRIMA: ordinare le fedi e fare l’incisione. Riconfermare tutto dal catering all’estetista. Effettuare un sopralluogo tecnico per musica, fiori, fotografie. Confermare al catering il numero degli invitati.

  • 2 SETTIMANE PRIMA: provare l’abito e gli accessori. Confermare il numero finale degli invitati al caterig e verificare eventuali variazioni alla disposizione dei tavoli. Ritirare le scarpe.

  • 1 SETTIMANA PRIMA: festeggiare l’addio al nubilato ed al celibato.

  • 2 GIORNI PRIMA: preparare la valigia per la luna di miele se si parte finita la cerimonia e ritirare i documenti dall’agenzia di viaggio.

  • 1 GIORNO PRIMA: preparare tutto quello che serve, specialmente se il luogo della cerimonia è distante (vestiti, accessori, trucco, spazzole ecc, non dimenticare due paia di calze di riserva.

  • IL GIORNO STESSO: tre ore prima della cerimonia, dedicarsi a trucco, capelli e vestizione. Assicurarsi che il fotografo o l’assistente arrivino sul luogo della cerimonia un’ora prima. Farsi recapitare a casa il bouquet e la boutonnière.

La Wedding Planner consiglia:

Per quanto una coppia possa essere supportata dai consigli dei propri familiari o dagli amici/colleghi che hanno già intrapreso questo passo importante, capita spesso di dimenticare qualcosa d’importante che emerge puntualmente quando è troppo tardi per organizzarla come merita. Un’agenda di matrimonio per non lasciare nulla al caso è quello che vi serve!

Carla Di Martino
Event & Wedding Planner

agenda

L'eleganza è l'equilibrio tra proporzioni, emozione e sorpresa.

Valentino - Stilista
Print Friendly